pensavo che dune fosse perfetto per i popcorn finchè non è comparso sullo schermo il barone vladimir harkonnen

Stasera mi sono visto Dune di David Lynch, del 1984. Riepilogo alcune considerazioni in ordine sparso.

  • Pensavo che dune fosse perfetto per i popcorn finchè non è comparso sullo schermo il barone Vladimir Harkonnen
  • mi ha molto divertito, nei titoli di testa, rimontati in maniera bizzarra per inserire le traduzioni italiane, leggere “Effetti speciali meccanici di”. Gli effetti speciali meccanici sono quella cosa fondamentale nei film di fantascienza prima dell’avvento della grafica computerizzata. L’insieme ispira la stessa simpatia di quando vedete sorridere un anziano senza dentiera.
  • il cast è una cosa strabiliante. Sul serio. Probabilmente metà degli attori ha finito per partecipare al 90% della produzione televisiva e cinematografica degli anni ’80-’90, perchè cacchio li ricodo tutti in almeno altri 2 o 3 film/telefilm diversi. L’altra metà degli attori invece camparirà solo in Twin Peaks.
  • Ad un certo punto penserete che la vostra copia del film è difettata. Oppure che si tratta dell’ennesima versione tagliata e rimontata. Oppure che il montatore era strafatto di acidi. Perchè non è possibile che vi sembri uno dei peggiori montaggi della storia del cinema. Soprattutto le scene di lotta. Come se avessero tagliato a casaccio la pellicola.
    Poi, se leggete su wikipedia, trovate scritto “Lynch concepiva le scene come quadri viventi”. E allora tutto diventa chiaro e tornate a immaginare il sorriso senza dentiera dell’anziano.
  • Se siete epilettici o avete le pupille dilatate, schermatevi gli occhi durante le esplosioni. Gli effetti speciali meccanici consistevano probabilmene nel piazzare una telecamera davanti a un gigantesco flash. Poi gli attori dovevano saltare tutti insieme da una parte.
  • Il film è tratto da un libro. Non avendolo letto all’inizio ho sudato freddo, perchè già entro i primi 10 minuti avevo esaurito lo spazio per le informazioni memorizzabili nel mio cervello e stavo cercando un bloc notes dove appuntare nomi, luoghi, protagonisti…..poi mi è passata, appena ho visto il protagonista e mi è stata chiara la trama generale: scoprire chi ha ucciso Laura Palmer.
  • Cripto-spoiler su come va a finire.

vladimir harkonnen

Annunci

Un pensiero su “pensavo che dune fosse perfetto per i popcorn finchè non è comparso sullo schermo il barone vladimir harkonnen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...